Colloquio tra il presidente Ciccarello e il presidente di FIGC-LND Sicilia Lo Presti: “Mi auguro che in Sicilia si torni a parlare di Scudetto”

AUGUSTA, 5 GENNAIO 2019): Un colloquio, una chiacchierata tra chi ha lo sport nel sangue: a margine di una telefonata tra il presidente del Maritime Augusta, Giuseppe Ciccarello, e il presidente di FIGC-LND Sicilia, Santino Lo Presti, si è parlato anche del Futsal siciliano.

“La Sicilia è la seconda regione d’Italia per numero di società di Futsal: merito dei dirigenti e dei responsabili, e anche del lavoro svolto dal delegato regionale Maximiliano Birchler. Abbiamo fatto una scommessa due anni fa quando siamo partiti con due Gironi di Serie C1, e oggi questa scommessa ci sta aiutando molto. Molti ci dicevano che con due Gironi di C1 sarebbe scomparsa la C2, ma così non è stato, e non solo: abbiamo registrato una crescita sportiva e in termini di società rispetto alla stagione precedente. In un periodo di crisi generale come questo, vedere il Futsal siciliano crescere ci rende estremamente soddisfatti. Il successo del movimento dipende anche dai traguardi raggiunti a livello nazionale dalle singole squadre siciliane, anche in ottica settore giovanile: siamo soddisfatti perché quanto fatto fin qui dalle formazioni che militano in massima serie serve da esempio positivo e da stimolo per i tanti giovani calciatori e le giovani calciatrici della nostra terra. Merito, come detto, del lavoro e della programmazione di gruppi dirigenziali che stanno investendo non solo economicamente, ma anche umanamente nel Futsal: è un aspetto molto importante, questo, perché spesso si pensa che basta prendere un gruppo di giocatori forti e le partite si vincono da sole, ma non è così. Prima dei giocatori ci vuole un gruppo dirigenziale che sia all’altezza: fatto questo, poi si può puntare in alto, ed è quanto stanno facendo le società siciliane. Per questo motivo, mi auguro che la parola “Scudetto”, che manca da tanto tempo, si possa scrivere già quest’anno nella storia del Futsal della nostra regione: sarebbe un successo per tutti noi e mi auguro che possa arrivare perché ci sono tutte le condizioni perché questo avvenga”, queste le parole del presidente di FIGC-LND Sicilia, Santino Lo Presti.

“Sono soddisfatto del lavoro fatto fin qui dalla nostra società, e credo che il movimento del calcio a 5 siciliano, come affermato dal presidente Lo Presti, sia in crescita esponenziale, sia in termini numerici che qualitativi. E questo grazie anche al lavoro dei vertici responsabili del Futsal siciliano. Per quanto ci riguarda, come Maritime continuiamo a lavorare a 360 gradi, consci che i successi ottenuti negli ultimi anni sono solo un trampolino di lancio verso il futuro. Sono, infine, molto soddisfatto che negli ultimi anni sia stato ricreato un vero e proprio rapporto simbiotico con tutta la gente di Augusta e dintorni, pieno di entusiasmo e voglia di emergere e di riscattarsi, e che ha portato alla ricostituzione del gruppo guidato da Franky e formato da più di cento ragazzi augustani, che rappresentano, gara dopo gara, il nostro sesto uomo”, spiega il presidente del Maritime Augusta, Giuseppe Ciccarello.