Il Maritime Augusta vuole raccogliere i frutti delle due settimane di lavoro. Crema: “Vogliamo vincere contro la Lazio”.

AUGUSTA, 7 FEBBRAIO 2019): Il profumo del palaJonio, le emozioni di una palla che rotola e si insacca in rete: tutto questo in casa Maritime Augusta sta per tornare, così come la Serie A di Futsal, al riposo nelle ultime due settimane per far spazio alla Nazionale italiana. E se, da un lato, la massima categoria ha riposato, il gruppo di Tiago Polido ha continuato a lavorare senza sosta: segno ed espressione di una volontà ferrea, quella di tornare al successo. Nuove soluzioni tattiche e sedute d’allenamento improntate sull’esercizio fisico, volto a consolidare la  condizione atletica: questi i punti chiave del programma delle ultime due settimane in casa Maritime, svolto nel migliore dei modi anche grazie all’amichevole contro il Real Palazzolo disputata nello scorso weekend. Importante, chiaramente, non per il risultato, ma per ritrovare il ritmo partita. L’obiettivo, in casa biancoblu, adesso si chiama Lazio, prossimo avversario sabato alle ore 15 al palaJonio: c’è voglia di riscattare l’epilogo dell’ultima trasferta, contro il Napoli, positiva per la prestazione, e Nora e compagni potranno farlo con un Pica-Pau in più. La Lazio, però, non è la stessa squadra incontrata nel girone d’andata al Palagems, ed è pronta a dare del filo da torcere al Maritime Augusta, che vuol farsi  trovare pronto: “E’ vero, non siamo riusciti a fare risultato all’andata, ed è stato un peccato vista la striscia positiva, ma cercheremo di vincere sabato”, afferma Manoel Crema. Assente, negli ultimi incontri, Crema è pronto a ritornare in campo: “Sto meglio, sono rientrato in gruppo e proverà a dare una mano alla squadra”.